Seguici    
Accedi
 

Vichi De Marchi: Sofia Kovaleskaja e la matematica come passione

È una donna dai molteplici primati Sofia Kovaleskaja, il più importante dei quali è stato quello di essere la prima docente universitaria nell'Europa moderna in un periodo in cui l'università era riservata agli uomini. Il libro di Vichi De Marchi, La trottola di Sofia, Sofia Kovaleskaja si racconta, pubblicato da Editoriale Scienza ricostruisce in prima persona la vita breve e avventurosa della grande matematica russa. Nata a Mosca nel 1850, da ragazza Sofia studia l'algebra di nascosto, si sposa solo per poter andare all'estero e continuare a coltivare la sua passione, ha una figlia e la deve affidare ad altri, non può assistere la sorella malata perché non ha il permesso di lasciare i suoi corsi, muore a quarantun anni nel 1891. Conosce e frequenta le massime celebrità del suo tempo, da Dostoevski a Darwin a Newton. Abbiamo incontrato l'autrice alla Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna.

 Vichi De Marchi è nata a Venezia nel 1953 e vive a Roma.  È stata a lungo inviata del quotidiano L'Unità, autrice per Raisat ragazzi e ha ideato e diretto Atinú, settimanale d'informazione per bambini. Attualmente è portavoce per l'Italia del Programma alimentare mondiale (Pam) delle Nazioni Unite. 

Vedi le altre puntate

Libriamoci al Teatro Argentina

Lettura e ambiente

Lettura e benessere

Lettura e solidarietà

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo