Seguici    
Accedi
 

What a Space: ecco la piattaforma per dare spazio alle idee

Coworking, sharing economy, retail, temporary shopsostenibilità: tutti termini che sono ormai entrati a far parte del nostro vocabolario. Vi sono realtà che sposano bene questi concetti in un connubio perfetto. E' il caso di What a Space una community web per aziende, o anche startupper, giovani imprenditori che mette a disposizione spazi in diverse città, un vero e proprio market place di spazi.


Come ci illustra Daniela Galvani, architetto e founder, insieme ad Andrea Sesta (vedi foto), What a Space affonda le proprie origini in Impossible living, di cui Rai Economia vi aveva già parlato in passato, nato con l'obiettivo di mappare e rivalutare il patrimonio di edifici abbandonati. Con la stessa filosofia, nel luglio del 2013, invece, dopo un viaggio a San Francisco, viene avviata What a Space a Milano, con oltre 300 spazi, per rispondere ad una sempre maggiore richiesta di spazi per  per aprire temporary shop o realizzare eventi.


 

Tra i clienti che hanno utilizzato la piattaforma vi sono Google Italia, Buongiorno.it, We are Social. Il suo meccanismo si basa sul mettere in contatto chi ha bisogno di uno spazio, lo Space User e chi possiede uno spazio, lo Space Owner: l’accesso a tale servizio è completamente gratuito e la piattaforma conserva una quota della transazione solo in caso di esito favorevole. What a Space prevede di allargarsi anche a Roma, Bologna e Torino.

http://www.whataspace.it/

Vedi le altre puntate