Seguici    
Accedi
 

Zettel Debate. Puntata 6: Social

Social: comunità

 

I social media ci portano a stabilire contatti con moltissime persone diverse, vicine e lontane. Ma quanti di questi contatti costituiscono delle vere relazioni?.

A volte sembra che, invece, i social media siano dannosi per le relazioni interpersonali e che diano luogo a fenomeni anti sociali come quello degli hater. Tutto questo sembra contrario alla tesi che le comunità digitali siano vere comunità.

Ma, al contrario, si può sostenere che lo siano assolutamente, anche se in maniera diversa rispetto al passato e con caratteristiche del tutto nuove, anche se basate sullo stesso bisogno di socialità. A sostegno della prima tesi abbiamo una scehda dati, a sostegno della seconda abbiamo un'intervista. 

Bonini: attivismo online
L'esperto in nuovi media Tiziano Bonini ci fa notare come non sempre l'attivismo sui social si esaurisca in un semplice like o in una mera condivisione, quindi senza un interesse e un'azione concreta a sostegno di certe cause. A contrario, ci sono molti e diversi casi in cui le comunità online hanno provocato dei movimenti collettivi - di protesta o di solidarietà - che si sono concretizzati in azioni di grande respiro.

Boccia Artieri: la socialità dei social
Il sociologo Giovanni Boccia Artieri ci mostra come sui social media si sia effettivamente creata una socialità, anche se con delle caratteristiche diverse rispetto a quella del mondo fisico. In che modo possiamo affermare che le comunità online sono vere comunità? E che la loro socialità è reale?

Extra

I dibattiti in classe

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo