Seguici    
Accedi
 

Zettel - Volontà: Guglielmo di Okham e Carl Schmitt

Che cosa hanno in comune Guglielmo di Okham, un frate francescano del Surrey, e Carl Schmitt, definito ‘’il giurista di Hitler’’? Entrambi si sono interrogati sulla nozione di Volontà, derivante da Dio per il primo e dalla legittimità dello stato per il secondo. Maurizio Ferraris ne dibatte in studio con  Vincenzo Santarcangelo, docente dell’Università di Torino, e Mario De Caro, dell’Università di Roma Tre. Il libro Cento anni di solitudine di Gabriel Garcia Marquez è analizzato in relazione al tema della puntata da Sarah De Sanctis.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo