Seguici    
Accedi
 

22 novembre, Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole

 22 novembre, Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole

 

Istituita, per legge, nel 2015, la Giornata Nazionale della Sicurezza nelle Scuole cade il 22 novembre, anniversario del crollo avvenuto nel 2008 al liceo Darwin di Rivoli dove perse la vita un ragazzo di 17 anni. L’edizione 2018 vede il Miur protagonista di oltre 500 iniziative, che si svolgeranno nelle scuole del Paese, volte ad informare e sensibilizzare studenti, docenti e cittadini su questo importante tema. 

Il ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, già nel settembre scorso, aveva preso in mano il fascicolo, pesante, degli istituti che nel nostro paese attendono interventi edilizi di consolidamento e di restauro da molti anni, dando il via alla mappatura satellitare degli edifici scolastici, in collaborazione con l’ASI (Agenzia Spaziale Italiana) e il CNR (Consiglio Superiore delle Ricerca). In quell’occasione aveva detto: “I nostri figli devono poter frequentare scuole sicure. È un loro diritto. Abbiamo dati ancora preoccupanti sugli edifici scolastici. Sono stati stanziati soldi, ma senza mettere mano a quelle procedure farraginose che impediscono di far arrivare in fretta le risorse agli Enti locali proprietari degli edifici scolastici. È un problema che stiamo risolvendo con norme che semplificheranno le procedure e velocizzeranno la spesa”.

Il programma prevede che le informazioni ottenute dai satelliti ASI vengano trasmesse al CNR per poi essere elaborarle e fornire un quadro dettagliato della situazione complessiva per iniziare finalmente la fase operativa con le opportune segnalazioni e verifiche.

E proprio il ministro, in occasione della Giornata, firmerà il Protocollo d’intesa tra MIUR, Ministero dell’Economia e delle Finanze, Banca Europea per gli investimenti, Banca di sviluppo del Consiglio d’Europa e Cassa Depositi e Prestiti per dare attuazione agli interventi della Programmazione triennale nazionale 2018-2020 in materia di edilizia scolastica.

Subito dopo Bussetti presiederà la riunione dell’Osservatorio nazionale per l’edilizia scolastica, nel corso della quale verranno illustrate le modifiche e le semplificazioni normative introdotte dal Governo con provvedimenti ad hoc. Si parlerà anche delle principali novità relative all’Anagrafe dell’edilizia scolastica.

La premiazione dei progetti sulla sicurezza nelle scuole vincitori dell’edizione 2017 del concorso “Giornata della sicurezza”, la caccia al tesoro online “A caccia di sicurezza”, il collegamento con #Futura Campobasso e con gli studenti impegnati in una maratona progettuale, la presentazione di tre idee innovative proposte dalle scuole in materia di prevenzione dei rischi, concluderanno la manifestazione.

Tags

Condividi questo articolo