Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Allargare il pubblico della musica classica: la Chineke! Orchestra

Il 27 giugno si è tenuto a Villa Wolkonsky, residenza di Jill Morris, l’ambasciatore britannico in Italia, un concerto della Chineke! Foundation con Elizabeth LLewellyn, soprano, Rebeca Omordia al piano, Priya Mitchell al violino, Clifton Harrison alla viola, Ashok Klouda al violoncello e Chi-chi Nwanoku OBE al contrabbasso.

La Fondazione Chineke! è nata nel 2015 per offrire opportunità di carriera a giovani musicisti classici appartenenti a minoranze etniche nel Regno Unito e in Europa. Il motto di Chineke! è: “celebrare la diversità nella musica classica'. L'Orchestra Chineke!, ideata da Chi-chi Nwanoku OBE, lavora a stretto contatto con la Chineke! Junior Orchestra, un'orchestra di musicisti tra gli 11 e i 18 anni. I musicisti affermati agiscono come mentori, insegnanti e modelli ispiratori per i giovani musicisti.

Di Chineke! e del suo straordinario lavoro per avvicinare le minoranze etniche alla musica classica abbiamo parlato con Jill Morris, che ha ospitato il concerto, con Norman Rosenthal, che le ha segnalato la Fondazione, con Chi-chi Nwanoku OBE che ne è la promotrice, e con due dei musicisti presenti la serata del 27 giugno, il violoncellista Ashok Klouda e la soprano Elizabeth LLewellyn.

Per ulteriori informazioni: www.chineke.org

 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo