Seguici    
Accedi
 

Antonio Masiero: l`inizio del tempo

L'inizio del tempo non esiste. Il Big Bang, ovvero l'evento che viene correntemente posto dalla teoria scientifica all'origine dell'universo, non può essere considerato il momento zero della nascita del tempo, perché quest'ultimo non si può intendere come una linea immobile in cui gli eventi semplicemente scorrono in ordine cronologico. Questa visione newtoniana, alla quale tutti inconsapevolmente ci rifacciamo perché coincide con la nostra esperienza terrena, è stata superata dalla teoria di Einstein che descrive lo spazio-tempo come il modo in cui il tempo viene plasmato dalla materia e dall'energia. Gli eventi dunque influenzano il tempo, come spiega Antonio Masiero, professore di Fisica astroparticellare presso l’Università di Padova, vice-presidente dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e Direttore dell’«International Journal of Physics», intervistato al Festival della Filosofia di Modena 2017 “Le forme del creare”.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo