Seguici    
Accedi
 

ARMONIA: STRUTTURE TRADIZIONALI. ESERCITAZIONE ALL`ASCOLTO

Il compositore italiano Vittorio Gelmetti spiega gli elementi principali che concorrono a formare quelle strutture musicali che vanno sotto il nome di "armonie", i blocchi di note suonate in "accordo" simultaneo.
La parola armonia ha nella cultura occidentale un significato la cui ampiezza valica i confini della teoria musicale. La troviamo infatti nelle teorie dei pitagorici, i quali ritennero che le regolarità aritmetiche espresse dai fenomeni fisico-acustici dei suoni armonici descrivessero anche la struttura del cosmo. Da allora in poi la parola armonia ha implicazioni filosofiche e scientifiche complesse.
Gelmetti illustra il ruolo degli accordi armonici analizzando attentamente alcuni brani tratti da componimenti celeberrimi - tra cui il preludio numero 4 di Chopin, o la serenata Eine kleine Nachtmusik di Wolfgang Amadeus Mozart.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo