Seguici    
Accedi
 

ATOMO: IL MODELLO DI BOHR. LA SCIENZA PER CONCETTI

Le unità didattiche della serie La scienza per concetti analizzano in modo dettagliato i principi fondamentali di chimica, fisica e biologia.
L_%_audiovisivo inizia ricordando a che livello teorico si era giunti alla conoscenza dell’atomo prima che Niels Bohr (1885-1962) formulasse la sua teoria, che colmò le lacune dei modelli precedenti. Grazie alle intuizioni di Max Plank (1858-1947), il fisico danese ipotizzò che le orbite avessero una quantità di energia proporzionale ai quanti di Plank. Il documento illustra quindi le scoperte di Bohr relative all’atomo: egli credeva che ogni atomo avesse un elettrone per ogni orbita e riuscì a calcolare le frequenze di emissione dell’idrogeno quando è bombardato da altri elettroni.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo