Seguici    
Accedi
 

BRUTO: CI RIVEDREMO A FILIPPI. TUTTI I MOTTI

Il breve cartone animato ricostruisce lo scontro avvenuto tra imperiali e repubblicani nel 42 a.C. a Filippi, in Macedonia. Bruto, battutosi per la causa repubblicana, dopo la sconfitta, decide di suicidarsi. Ripercorrendo mentalmente la sua vita, egli ricorda quando, nella notte delle Idi di marzo del 44 a.C., data in cui si era macchiato dell`assassinio di Cesare, gli era apparso un fantasma, che, secondo Plutarco, affermando di essere il suo cattivo genio, lo aveva così minacciato: "Ci rivedremo a Filippi!".

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo