Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

CAIO GIULIO CESARE. TUTTI I MOTTI

Un breve cartone animato ricostruisce la vicenda che precede e spiega la celeberrima frase pronunciata da Giulio Cesare.
Nel 60 a. C., nella Roma ancora repubblicana, Cesare, Pompeo e Crasso formano il primo triumvirato. A Cesare, più debole politicamente, viene affidato il rischioso comando delle truppe in Gallia. Nel 49 a. C. Pompeo, timoroso del troppo potere conquistato da Cesare, che è forte di dieci anni di successi militari, convince il senato a licenziare le truppe impegnate in Gallia, intimandone il rientro a Roma. Cesare, giunto sul Rubicone, il fiume che segna il confine tra lo stato romano vero e proprio e la Gallia Cisalpina, lo attraversa armato, violando la legge e sfidando così Pompeo e la repubblica. È proprio nell’atto dell’attraversamento che Cesare esclama la storica frase: "Il dado è tratto!" ("Alea iacta est!"), un motto che da allora riecheggia quando si vuole rimarcare il carattere irrevocabile di una decisione.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo