Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Cara ministro ti scrivo...

Perché la scuola deve essere grigia e triste? Norma Tumminello, del Liceo linguistico Ninni Cassarà di Palermo, gira questo e altri interrogativi al Ministro dell'Istruzione Maria Chiara Carrozza: "La scuola per me è da intendere come un giardino che prepara i fiori che poi sbocceranno in futuro e abbelliranno il mondo", afferma la studentessa. "Noi ragazzi siamo semini che vanno curati ogni giorno."

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo