Seguici    
Accedi
 

CESARE PAVESE: IL RICORDO DI UN AMICO

Il filmato, tratto da una trasmissione del 1980, è un omaggio a Cesare Pavese (Santo Stefano Belbo, Cuneo 1908 – Torino 1950), ricordato attraverso le testimonianze di due suoi amici, Davide Lajolo e Pinolo Scaglione. Quest’ultimo, falegname e suonatore di clarino, fu immortalato come “Nuto”, diminutivo di Benvenuto, nel romanzo La luna e i falò.
A trent’anni dalla scomparsa di Pavese, gli amici ritornano nei posti dell’infanzia dell’autore, ripercorrendo, in un itinerario umano e artistico, i luoghi che sono presenti in tutta la sua produzione letteraria.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo