Seguici    
Accedi
 

Conrad: visioni d`Oriente

Conrad romanziere d’avventura dopo aver servito venti anni in Marina, cominciò la carriera di scrittore solo all'età di 36 anni. In realtà ad interessare Joseph Conrad, romanziere polacco naturalizzato inglese, sono i casi di coscienza. Il romanzo è storia, storia interiore o non è niente. E’ fortissima in Conrad la facoltà di cogliere gli istinti e le germinazioni del male. Il suo ardore di verità morale richiama Dostoevskij.


Joseph Conrad (1857-1924), nacque polacco, scrisse i suoi capolavori in inglese (sua terza lingua, dopo il polacco e il francese). Navigò per vent’anni e sul mare ambientò la maggior parte dei suoi romanzi. Tra i suoi temi forti: la solitudine , il tradimento, l’inganno, l’autoillusione, i casi di coscienza.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo