Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Cosa ci dicono le ossa?

Cristina Cattaneo, professoressa di medicina Legale all’università statale di Milano, si occupa di ridare un nome e una storia a quei corpi senza nome che tristemente si rinvengono sulle scene del crimine.
Il suo mestiere è analizzare i resti umani, in particolare le ossa, per comprendere a chi appartenevano e fare un minimo di giustizia. 
 
Le ossa sono strumenti molto potenti per ricostruire l’identità di un individuo, sono assimilabili alle impronte digitali.
Le ossa consentono una accurata ricostruzione del profilo biologico, indicando sesso, età ed etnia, fratture e lesioni su di esse raccontano della vita e delle esperienze dell’individuo e infine, in alcuni casi, risultano più efficaci anche del test del dna.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo