Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Crowddreaming: i giovani co-creano la cultura digitale

Segui con Rai Cultura la diretta streaming del 9 novembre,  a partire dalle ore  10.30, sulla presentazione del Concorso “Crowddreaming: i giovani co-creano cultura digitale”, promosso dalla rete Digital Cultural Heritage, Arts & Humanities School”, che riunisce oltre 50 soggetti tra università, enti di ricerca nazionali, istituti di cultura, associazioni e altre organizzazioni. 

Scopo comune è rispondere al bisogno di formazione sulle competenze digitali da parte degli operatori dei settori patrimonio culturale, arti e scienze umanistiche, trasformare la domanda da potenzialead attuale, ottimizzare il contesto di mercato, orientando le scelte politiche in Italia e in Europa sulla base delle più avanzate attività di ricerca e innovazione. L’organizzazione è a cura dell’associazione Stati Generali dell’Innovazione, che è uno dei primi firmatari dell’Accordo di Rete. Il concorso “Crowddreaming: i giovani co-creano cultura digitale” è indetto nell’ambito delle iniziative per la 1st Italian Week for Digital Cultural Heritage, Arts & Humanities School.

Il concorso _#igiovanicocreano_ è esteso ai giovani delle scuole elementari, medie e medie superiori italiane ed estere, che presentino le loro opere in lingua italiana. La registrazione deve essere effettuata entro la mezzanotte del 31 Dicembre 2015. I partecipanti dovranno consegnare i loro elaborati entro la mezzanotte di venerdì 4 Marzo 2016.
La premiazione dei migliori lavori e la selezione delle scuole ammesse alla fase successiva di costruzione del monumento digitale avverranno durante la 1st Italian Week for Digital Cultural Heritage, Arts & Humanities - Settimana delle Culture Digitali dal 4 al 10 Aprile 2016. L’inaugurazione del monumento digitale avverrà a Ottobre 2016. Il concorso _#igiovanicocreano_ è esteso a tutte le scuole elementari, medie e medie superiori italiane ed estere. Il concorso #igiovanicocreano condivide gli obiettivi della 1st Italian Week for Digital Cultural Heritage, Arts & Humanities - Settimana delle Culture Digitali e mira a:
• incrementare la consapevolezza diffusa dell’esistenza e del valore delle culture digitali;
• aiutare i ragazzi a orientarsi nell’oceano di opportunità delle nuove culture digitali;
• lanciare una comunità on-line, che funzioni come laboratorio permanente per la trasmissione generazionale di conoscenze e pratiche digitali verso i giovani, in particolare i ragazzi in età scolare.
Il concorso #igiovanicocreano si articola in tre fasi:

Fase 1: Iscrizione
Per partecipare al concorso è necessario iscriversi entro la mezzanotte del 31 Dicembre 2015, utilizzando l’apposito modulo online sul sito http://diculther.eu, dove è consultabile anche il regolamento.

Fase 2. Creazione di una storia in formato digitale
In questa fase le scuole lavorano a livello individuale e in competizione tra loro. A ogni scuola è richiesto di creare una storia in un qualsiasi formato (video, audio, testo, fumetto…) purché digitale che esprima la risposta dei ragazzi alla seguente domanda: “Perché è ancora rilevante essere Italiani nella incombente società globale?”. Una squadra di mentori online forniscono ciascuno una possibile chiave di lettura del quesito e stimolano le risposte degli studenti, aiutando gli insegnanti a creare moduli didattici riusabili. La storia deve essere caricata entro la mezzanotte del 4 Marzo 2016 nell’apposita sezione che sarà resa disponibile sul sito http://crowddreaming.academy. Durante la Settimana delle Culture Digitali dal 4 al 10 Aprile si terrà una cerimonia pubblica di drafting durante la quale ciascun mentore a turno selezionerà le scuole con le quali lavorerà alla costruzione monumento digitale. Le prime scelte saranno premiate e intervistate in uno speciale del nuovo telegiornale TiGiCultHer

Fase 3. Costruzione del primo monumento digitale In questa fase le scuole operano in cooperazione tra di loro all’interno di una community. Con l’aiuto dei mentori e della community dei Crowddreamers le scuole selezionate integrano le proprie storie in un monumento digitale rappresentativo dell’identità italiana nella società globale, che verrà inaugurato sabato 8 Ottobre 2016.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo