Seguici    
Accedi
 

Dalle migrazioni alla globalizzazione. Educazione interculturale

Le migrazioni sono esistite in ogni epoca. La storia testimonia che, dalla preistoria al medioevo, i flussi migratori sono "quasi esclusivamente un fenomeno coatto e collettivo causato dalla necessità di appropriarsi di risorse e di trovare nuove terre per esigenze demografiche". E oggi, cosa succede?
Le immagini del muro di Berlino rimarranno impresse nella memoria collettiva: con il tracollo del sistema comunista, si è liberato un enorme bacino di potenziali immigrati. La Germania è stata la meta più ambita per decenni, ma oggi il fenomeno si è esteso a tutta l`Unione Europea. Analoga pressione migratoria proviene dal Sud e dal Nordafrica, anche se per ragioni diverse da quelle dell`Europa dell`Est.
Ma esiste un effettivo scambio fra culture? Un nuovo fenomeno, la globalizzazione, porta con sé rischi e nuove conquiste dello scambio. Mai come oggi si assiste all`avvicinamento fisico di popoli e culture, ma il dialogo non sempre è facile.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo