Seguici    
Accedi
 

DANTE ALIGHIERI: L`UOVO. TUTTI I MOTTI

Un breve cartone animato ricostruisce un aneddoto teso a sottolineare lo spirito e la straordinaria memoria che la tradizione ascrive a Dante Alighieri (Firenze, 1265 – Ravenna, 1321).
Si narra che il “sommo vate” era solito sedersi su un sasso vicino al duomo di Firenze. Un giorno, un concittadino, per stuzzicarlo, gli chiese: “Qual è il miglior piatto?”, e Dante rispose: “Un uovo!”. Dopo un anno di lotte tra Bianchi e Neri, il medesimo concittadino, sorpreso Dante a meditare sullo stesso sasso, gli domandò, a bruciapelo: “Con che?”. E Dante rispose: “Col sale!”.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo