Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Digital World - Idiocrazia

Le nuove tecnologie ci renderanno sempre più stupidi, sempre meno competenti nel fare le azioni più banali? Secondo uno studio condotto dalla Stanford University, nella società odierna non si ha più bisogno dell’intelligenza per sopravvivere. Matteo Bordone, in un viaggio a più tappe, ci spiega cos’è la cosiddetta “Idiocrazia”. Nel suo percorso incontra fra gli altri il sociologo Gerald Bronner, membro dell’Accademia delle Tecnologie di Parigi, il professore Pier Cesare Rivoltella, docente di Tecnologie dell'istruzione e dell'apprendimento presso l'Università Cattolica di Milano, il giornalista esperto di media digitali Riccardo Staglianò, il professore Antonio Rizzo, docente di Scienze e Tecnologie Cognitive e Design dell’Interazione all'Università di Siena.

Digital World, il nuovo programma di Rai Cultura di indagine e riflessione sui cambiamenti legati alle tecnologie digitali.
In dodici puntate, Matteo Bordone approfondisce vari temi, puntando l’attenzione sulle principali novità tecnologiche e le ricadute che queste hanno nei diversi settori, dall’informazione alla scuola, dalla società alla finanza, dall’ambiente alla salute.

 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo