Seguici    
Accedi
 

DIZIONARIO LESSICALE: ABITARE

Questo ciclo di unità audiovisive mette a disposizione delle scuole "Lemma - Navigare nelle parole", progetto che si propone la realizzazione di un dizionario di base a carattere divulgativo con struttura ipermediale e navigazione ipertestuale. I vocaboli analizzati sono complessivamente 200 divisi in 40 famiglie, ciascuna di cinque parole tra loro omogenee, a loro volta legate a cinque grandi aree. Di ogni parola si definiscono etimologia, trattazione di tipo storico-semantico, citazione o modo di dire particolarmente esplicativo. Il comitato scientifico è composto da Ignazio Baldelli, Maurizio Dardano, Daniele Gambarara, Stefano Gensini e Ugo Vignuzzi, ed è coordinato da Tullio De Mauro. La parola analizzata in questa unità è ABITARE ed appartiene alla famiglia "Spazio, Nazione, Paese, Città, Abitare". Le immagini di apertura propongono un`intervista all`architetto Renzo Piano sulla struttura delle città moderne. Il termine "abitare" deriva dal verbo latino habere, che significa il possesso prolungato nel tempo. In seguito, ha assunto il significato di dimorare. Il vocabolo entra nel toscano duecentesco con il significato attuale. Il verbo abitare, si ricorda, ha due forme: quella transitiva (abitare qualcosa) e quella intransitiva (vivere in). Chiudono l`unità alcune sequenze di "Cane di paglia" di S. Peckinpah, del 1971.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo