Seguici    
Accedi
 

DIZIONARIO LESSICALE: DIRITTO

Questo ciclo di unità audiovisive mette a disposizione delle scuole "Lemma - Navigare nelle parole", progetto che si propone la realizzazione di un dizionario di base a carattere divulgativo con struttura ipermediale e navigazione ipertestuale. I vocaboli analizzati sono complessivamente 200 divisi in 40 famiglie - ciascuna di cinque parole tra loro omogenee - a loro volta legate a 5 grandi aree. Di ogni parola si definiscono etimologia, trattazione di tipo storico-semantico, citazione o modo di dire particolarmente esplicativo. Il comitato scientifico è composto da I. Baldelli, M. Dardano, D. Gambarara, S. Gensini, U. Vignuzzi, coordinati da T. De Mauro.
La parola di questa unità è Dovere ed appartiene alla famiglia: Giustizia, Diritto, Dovere, Libertà, Costituzione.Le immagini di apetura si riferiscono alla formulazione della Dichiarazione Universale dei Diritti dell`Uomo (New York, 1948). Il termine diritto deriva da un verbo latino che ha il significato di indicare la direzione, seguire la via, soltanto successivamente il vocabolo, in forma di aggettivo, si attesta nell`accezione di "retto" in opposizione a "storto". Nell`Italia medievale diritto prende il significato di equo, moralmente retto, anche se, con questa accezione viene utilizzato, per lo più, in senso religioso. Oggi, in senso strettamente giuridico, il diritto è il complesso delle prescrizioni di legge specifico per un determinato settore; sul piano etico diritto è ciò che pertiene in maniera inalienabile ad un essere umano; per traslato la rivendicazione di un diritto può riferirsi anche ad un diverso essere vivente o ad un oggetto. Chiudono l`unità alcune sequenze tratte dal film I compagni di Mario Monicelli, 1963.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo