Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

DIZIONARIO LESSICALE: LAVORO

Questo ciclo di unità audiovisive mette a disposizione delle scuole "Lemma - Navigare nelle parole", progetto che si propone la realizzazione di un dizionario di base a carattere divulgativo con struttura ipermediale e navigazione ipertestuale. I vocaboli analizzati sono complessivamente 200 divisi in 40 famiglie - ciascuna di cinque parole tra loro omogenee - a loro volta legate a 5 grandi aree. Di ogni parola si definiscono etimologia, trattazione di tipo storico-semantico, citazione o modo di dire particolarmente esplicativo. Il comitato scientifico è composto da I. Baldelli, M. Dardano, D. Gambarara, S. Gensini, U. Vignuzzi coordinati da T. De Mauro.
La parola di questa unità è Lavoro ed appartiene alla famiglia: Economia, Lavoro, Borsa, Indusria, Mercato.Il termine lavoro deriva da una voce latina che significa "produrre qualcosa a mezzo delal fatica fisica". Oggi, con l`introduzione delle macchine, l`idea della fatica fisica si è ridotta e lavoro indica "l`impegno di capacità psicofisiche finalizzate alla produzione di beni e servizi". La cultura del alvoro è una condizione indispensabile per le società moderne.
Attualmente esistono vari tipi di lavoro: può essere subordinato o autonomo in relazione al modo, continuativo, interinale, occasionale o a termine in relazione al tempo. In fisica il lavoro è la grandezza che misura l`efficacia di una macchina calcolando lo spostamento del punto di applicazione della forza motrice sulla retta d`azione. La conclusione dell`unità è affidata ad alcune sequenze del film Riso amaro di G. Santis, 1949.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo