Seguici    
Accedi
 

DIZIONARIO LESSICALE: SUONO

Questo ciclo di unità audiovisive mette a disposizione delle scuole Lemma - Navigare nelle parole, un progetto che si propone la realizzazione di un dizionario di base a carattere divulgativo, con struttura ipermediale e navigazione ipertestuale. I vocaboli analizzati sono complessivamente duecento, divisi in quaranta famiglie - ognuna di cinque parole tra loro omogenee - a loro volta legate a cinque grandi aree. Di ciascuna parola si definiscono il significato, l`origine etimologica e l`evoluzione storico-semantica. Ogni scheda è inoltre completata da una citazione o da un modo di dire particolarmente esplicativo del contesto semantico in cui viene usato il termine. Il comitato scientifico, composto da Ignazio Baldelli, Maurizio Dardano, Daniele Gambarara, Stefano Gensini e Ugo Vignuzzi, è coordinato da Tullio De Mauro.
La parola di questa unità è Armonia ed appartiene alla famiglia: Musica, Canto, Nota, Armonia, Suono.
Aprono l`unità le immagini rare e preziose dei virtuosismi vocali di Demetrio Stratos, che esegue Stripsody, originalissima composizione basata sui suoni legati al linguaggio dei fumetti. "Suono" proviene dal latino ed indica le vibrazioni che si propagano nell`aria dopo la sollecitazione fisica di un mezzo elastico.
Il suono per essere udibile dall`orecchio umano deve essere compreso in un intervallo di frequenze, al di sotto o al di sopra delle quali la fisiologia dell`orecchio non ne consente la percezione. Si danno poi le definizioni degli elementi che compongono il suono: l`altezza (ossia la frequenza), l`intensità (forte, debole o con vari gradi intermedi), il timbro (legato all`armonia dei suoni).
Le immagini di chiusura sono tratte dal film di Jean-Luc Godard Sympathy for the devil, del 1968.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo