Seguici    
Accedi
 

Ecco gli e-book per i disabili visivi

Oltre 2.500 titoli che spaziano dalla narrativa alla saggistica, dai libri di cucina a quelli per ragazzi, sono da qualche giorno disponibili in e-book per utenti ipo o non vedenti.  Il progetto si chiama LIA - Libri Italiani Accessibili ( www.libritalianiaccessibili.it), ed è stato realizzato dall ' Asssociazione italiana Editori con un finanziamento del Ministero per i Beni e le Attività Culturali ed il coinvolgimento di oltre 40 case editrici italiane, comprese alcune delle più importanti. Sarà dunque possibile  leggere l'ultimo Dan Brown cosi' come  Simenon, la Rowling come Grisham e molti altri. In occasione della presentazione dell'iniziativa abbiamo intervistato alcuni dei protagonisti del progetto come Marco Polillo, presidente degli editori, Piero Attanasio  che per la stessa Aie si è occupato  di Lia e Rossana Rummo del Mibac. CI siamo fatti raccontare le modalità di accesso, i vantaggi di Lia anche per chi ci vede benissimo e abbiamo fatto  molte interessanti scoperte come ad esempio che le persone con disabilità visive leggono il triplo di chi ci vede senza problemi... 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo