Seguici    
Accedi
 

ECUADOR: LA CONDIZIONE FEMMINILE

L’unità audiovisiva propone un documentario sul lento cammino delle donne campesine verso l’emancipazione. L’Ecuador, un paese di dieci milioni di abitanti distribuiti su una superficie pari a quella dell’Italia, ha un’economia basata sull’agricoltura e un reddito medio bassissimo.
Il contributo delle donne all’economia nazionale è fondamentale: dalle prime ore del giorno, avvolte nei tradizionali abiti colorati e spesso con i bambini sulla schiena, lavorano nei campi di grano e di orzo. Ogni momento libero viene da loro utilizzato per produrre i tipici maglioni andini.
Le intervistate fanno parte di un gruppo che ha come scopo la formazione e la promozione della donna: insieme sperano di poter combattere lo stato di emarginazione in cui vivono. Le storie si assomigliano tutte: disoccupazione o lavori faticosi e sottopagati, analfabetismo e molte maternità, in un paese con un alto tasso di mortalità infantile, sono le condizioni che accomunano il loro destino.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo