Seguici    
Accedi
 

Edizione 2020 della Giornata della Terra: #OnePeopleOnePlanet

 Edizione 2020 della Giornata della Terra: #OnePeopleOnePlanet

 

Quella del 2020 sarà un'edizione in linea con le misure che, in tutto il mondo, i governi hanno stabilito per contenere il contagio da Covid-19. Quest'anno infatti, il 22 aprile, giorno in cui si celebra, a livello planetario, la 50a Giornata della Terra delle Nazioni Unite, gli organizzatori hanno pensato ad una maratona multimediale: "una sorta di Villaggio Per la Terra digitale dove ci incontreremo tutti".

#OnePeopleOnePlanet si chiama l'evento straordinario:  dalle 8.00 alle 20.00, on line su RaiPlay, artisti, cantanti, attori, scienziati, giornalisti, rappresentanti istituzionali e gente comune si alternano in diretta con approfondimenti, testimonianze, performance artistiche e culturali per lanciare un messaggio di speranza e di amore per il Pianeta.

Per l'occasione Giornalisti in Erba, che aderisce all'evento, con il progetto Voci Virali ha raccolto le voci di tanti ragazzi: 12 giornalisti Nell'erba di varie parti d'Italia, tra i 10 e i 13 anni, saranno nello speciale #Explorer Pianeta Terra di Rai Gulp alle 18.00, in qualità di reporter per dare notizie e in qualità di giovanissimi cittadini a raccontare il loro #cosahoimparato dalla pandemia e a fare gli auguri alla Terra. 

One People One Planet nasce dagli sforzi di due organizzazioni, Earth Day Italia e il Movimento dei Focolari di Roma, che da anni collaborano insieme nel Villaggio per la Terra la manifestazione ambientale più partecipata d'Italia  che a causa dell'emergenza Coronavirus non pottrà svolgersi secondo le sue consuete modalità per celebrare il 50° Earth Day.

Tags

Condividi questo articolo