Seguici    
Accedi
 

Educazione ambientale a tutto campo. Firmato un Protocollo d`intesa MIUR-MATTM

 

Un investimento da 1,3 milioni di euro per promuovere un Piano Nazionale di Educazione Ambientale ad hoc per le scuole italiane, dalla materna al Liceo, informare e sensibilizzare i giovani ai temi del rispetto e della tutela attiva del nostro l'ecosistema e avviarli alla comprensione di concetti come "sviluppo sostenibile", "riciclo e riutilizzo", "economia circolare".

Nel filmato l'incontro del 5 dicembre tra il ministro dell'Istruzione e della Ricerca Marco Bussetti e il ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Sergio Costa per la firma del Protocollo d'intesa che prevederà una serie di iniziative: dai percorsi di educazione ambientale per gli studenti alla formazione e aggiornamento per docenti e ATA; dalla riqualificazione degli spazi educativi e degli edifici scolastici nel rispetto della sostenibilità ambientale e di una migliore efficienza energetica alle esperienze scuola-lavoro nel settore della green economy. E ancora: didattiche sul campo e viaggi d’istruzione in contesti naturali, aree protette e di interesse naturalistico.

Una particolare attenzione verrà riservata al World Cleanup Day del 10 maggio 2019. Per festeggiare questa data, nel corso dell'anno scolastico 2018/19, alle scuole sarà chiesto di elaborare campagne di comunicazione, spot video/radiofonici e contenuti per i social network sui temi dell’utilizzo della plastica e dell’importanza del riciclo.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo