Seguici    
Accedi
 

Elisa Resconi: in chat con l’universo

Negli ultimi anni la comunità astrofisica ha vissuto una vera e propria rivoluzione: l'osservazione delle onde gravitazionali e quella dei neutrini da sorgenti identificate hanno aperto una nuova finestra dalla quale osservare l'universo. Queste due nuove sorgenti di informazione hanno consentito di costruire nuovi strumenti per esplorare le galassie più remote. L'astrofisica Elisa Resconi, docente alla Technical University of Munich, racconta le nuove frontiere della ricerca aperte dai neutrini e la costruzione dello straordinario telescopio IceCube al Polo Sud.

 

L'intervista è stata realizzata da Rai Scuola durante il Festival della Scienza di Genova 2018 contestualmente alla conferenza di Elisa Resconi intitolata: In chat con l’universo. Un nuovo messaggio dai neutrini.

 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo