Seguici    
Accedi
 

Elvis Malaj: Dal tuo terrazzo si vede casa mia

Dal tuo terrazzo si vede casa mia (Racconti Edizioni) è una raccolta di racconti dello scrittore Elvis Malaj, finalista Premio Strega 2018.

 

Già dal titolo, Dal tuo terrazzo si vede casa mia, si intuisce il punto focale della raccolta: il confronto con l'altro, il gioco di prospettive che l'autore abilmente e senza mostrare i fili dipana storia dopo storia, personaggio dopo personaggio, in un confronto che può rivelarsi un'opportunità di conoscere qualcosa di nuovo, e allo stesso tempo di vedere se stessi con occhi diversi, quelli dell'altro. Un'altra caratteristica peculiare di Malaj è lo stile asciutto, diretto, totalmente privo di fronzoli retorici e dunque efficacissimo nell'arrivare al punto e nell'incuriosire il lettore. Mai consolatori, i racconti di Elvis Malaj esprimono inquietudine, malinconia, ma con efficaci sprazzi di allegria e ironia, molto ben dosate. Un esordio decisamente notevole per un giovane autore albanese di 28 anni, da 15 anni in Italia, che ha scelto di scrivere nella nostra lingua.

 

"Trovarsi bene o meno in un posto non dipende dal posto, dipende da te. Ovunque vai ti porti sempre dietro qualcosa che alla fine rende ogni posto uguale all'altro. Potrei anche rispondere alla sua domanda, ma non significherebbe niente. Tradirei semplicemente la mia capacità di trovarmi bene o male in Italia" - Elvis Malaj, Dal tuo terrazzo si vede casa mia.

 

Abbiamo incontrato Elvis Malaj presso la Biblioteca Aldo Fabrizi di Roma, e in questa intervista ci ha parlato del titolo del libro, del perché ha scelto di scrivere proprio in italiano, e dello stile con cui racconta le sue storie.

 

Elvis Malaj è nato a Malësi e Madhe (Albania) nel 1990. A quindici anni si è trasferito ad Alessandria con la famiglia. Oggi vive e lavora a Padova. È stato finalista al concorso 8×8, e ha pubblicato racconti su effe e nella rassegna stampa di Oblique. Dal tuo terrazzo si vede casa mia è il suo esordio.

 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo