Seguici    
Accedi
 

Erasmus Plus : il progetto transnazionale "No problem, only solutions!”

 Erasmus Plus : il progetto transnazionale No problem, only solutions!”

Nell’ambito del Programma Erasmus + call 2019 -KA2 partenariati strategici per gli scambi tra scuole- settore istruzione scolastica dall’a.s. 2019/2020 è attiva la nuova Progettualità Erasmus “No problem, only solutions!”. Il progetto trasnazionale  prevede tre mobilità, una per ogni annualità. I paesi coinvolti sono: Spagna, Francia, Portogallo, Svezia ed Inghilterra. Il tema del progetto è il problem solving come metodologia di apprendimento. Ogni sezione tematica del programma di studio, dalle ITC al linguaggio, dall’arte al pensiero computazionale, verrà affrontata attraverso il gioco e l’interazione, il dialogo e la condivisione, al fine di migliorare le competenze dei cittadini europei del futuro.

L’Istituto Comprensivo 5°Santagata di Portici è partner del progetto con altri 5 paesi europei (Inghilterra, Spagna, Portogallo, Francia e Svezia). Sono coinvolti alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado, di età compresa tra gli 8 e i 12 anni. L'Istituto lavora ai progetti Erasmus+ da numerosi anni, infatti il progetto attualmente attivo, è solo l’ultimo di un lungo percorso che ha preso il via dagli storici progetti Comenius.

Docenti e studenti si mettono in gioco, accettano la sfida di rispondere alle richieste di una società in rapida evoluzione: lo scambio di buone pratiche tra i paesi partner permette di acquisire e restituire nuove competenze, che maturano attraverso la conoscenza e l’uso di metodologie alternative e innovative( CLIL, flippedclassroom, digitalskills e ICT, story telling, gamification, etc).

L’obiettivo del progetto biennale, è di migliorare le competenze di Problem Solving e sviluppare il pensiero critico degli alunni, attraverso metodologie che i docenti coinvolti lavorano per mettere in pratica e applicare nelle attività ordinariein classe; Matematica, lingua Inglese, Scienze, Storia, Arte, Tecnologia, tutte le discipline sono coinvolte per questo progetto trasversale e di grande interesse.Ilprogetto è diviso in 6 step: Language problems, Mathematical problems, DT construction problems, group problem solving, programming and board games.

Ogni paese lavora su un’area specifica di progetto e propone agli studenti delle altre scuole giochi, quiz, realizzazioni di attività, compiti di realtà. Lo scambio di materiali, lavori e attività avviene sulla piattaforma eTwinning, che permette agli alunni di interagire attraverso forum, chat e video con gli amici europei, infine in occasione dei meeting tra studenti si analizza e valuta il lavoro svolto per proseguire nel percorso del progetto. 

Tags

Condividi questo articolo