Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Germania: 1945, la caduta del Reich

Il filmato, tratto da un documentario del 1984, ricostruisce l’epilogo della seconda guerra mondiale in Europa, nella primavera del 1945, ricordando le gravi violazioni dei diritti umani commesse dalla Germania di Hitler, ma anche dall’Unione Sovietica di Stalin.
Le immagini mostrano l’ingresso dell’Armata Rossa in Austria ed in Germania e i combattimenti per le strade di Berlino, città quasi completamente distrutta: “la Germania – commenta la voce fuori campo – non trovò compassione nel mondo che Hitler aveva brutalizzato”. L’audiovisivo propone inoltre alcune drammatiche testimonianze degli orrori scoperti nei campi di concentramento nazisti e la liberazione dei superstiti.
Il 30 aprile del 1945 Hitler si toglie la vita ed il 7 maggio la Germania firma la resa a Reims: vediamo, nelle sequenze finali, il primo ministro inglese Winston Churchill e la Regina Elisabetta che salutano la folla esultante, l’8 maggio 1945, celebrato, in tutti i paesi occidentali, come “il giorno della vittoria in Europa”.

Commenta

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo