Seguici    
Accedi
 

Giornata per la Consapevolezza dell`Autismo: il Laboratorio Piero Gabrielli

Il 2 aprile si celebra la Giornata Mondiale della Consapevolezza dell'Autismo, istituita dall'ONU nel 2007 allo scopo di porre l'attenzione su questa forma di disabilità, di sviluppare la ricerca e di sensibilizzare contro ogni forma di discriminazione.

 

E proprio contro ogni forma di discriminazione, in particolare la prepotenza sui più deboli e sulla diversità, si concentra lo spettacolo Il pedone rosso che il Laboratorio Teatrale Piero Gabrielli, realtà preziosa e inclusiva attiva a Roma dal 1995, metterà in scena al Teatro Argentina dal 1° al 3 giugno prossimi, portando sul palco un cast di attori formato da ragazzi con disabilità e non, come sempre allo scopo non solo di valorizzare le abilità di ciascun partecipante, ma anche del gruppo nel suo insieme.

 

Allo spettacolo Il pedone rosso, come a tutti gli spettacoli messi in scena negli anni dal laboratorio, hanno sempre partecipato attivamente bambini e ragazzi con disturbi dello spettro autistico, vivendo così non solo le straordinarie potenzialità inclusive del lavoro di gruppo, ma sviluppando al tempo stesso le proprie personalità e abilità, fortificando in questo modo sia l'autostima e che la consapevolezza delle proprie capacità e del loro essere indispensabili alla realizzazione dell'obbiettivo di tutti: la messa in scena di un vero spettacolo teatrale.

 

Nel Laboratorio Piero Gabrielli, l’utilizzo della pratica teatrale funziona da veicolo di inclusione proprio perché, attraverso un’attività stimolante, collaborativa e gratificante, valorizza le abilità di ognuno riconoscendole necessarie e insostituibili. La Piccola Compagnia del Piero Gabrielli vede coinvolti i ragazzi con e senza disabilità in un’esperienza che da amatoriale e scolastica diventa nel tempo professionale.

 

Rai Scuola per l'occasione della Giornata Mondiale per la Consapevolezza sull'Autismo 2018 ha visitato il laboratorio e incontrato il regista Roberto Gandini, coordinatore artistico del laboratorio, con cui abbiamo parlato dello spettacolo e del lavoro con i ragazzi; Maria Irene Sarti, neuropsichiatra infantile e consulente specialistica per la disabilità, con cui abbiamo parlato dell'importanza del lavoro teatrale nel favorire non solo l'inclusione ma anche lo sviluppo delle capacità di ciascuno dei partecipanti, in particolare per quanto riguarda la vasta e differenziata tipologia di disturbi dello spettro autistico; e tutti i ragazzi del laboratorio che stanno lavorando alla messa in scena del nuovo spettacolo di quest'anno, tra cui le due giovani e appassionate attrici Lorenza Turchini (che interpreta il pedone rosso) e Miriam Trapani (che interpreta la regina nera), e lo straordinario rumorista Fabrizio Lisi.

 

Per tutte le info sul Laboratorio Piero Gabrielli vai al sito: www.laboratoriogabrielli.it

 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo