Seguici    
Accedi
 

GIULIO MACCACARO: LA SALUTE IN FABBRICA

Giulio Maccacaro, scienziato, medico e professore universitario, scomparso nel 1977, viene ricordato da alcuni collaboratori della rivista "Sapere", da lui fondata e diretta.
Figura fondamentale per lo sviluppo della medicina del lavoro in Italia, sia nella pratica sia nello sviluppo teorico, Maccacaro fu sempre vicino alla classe operaia. Si citano in particolare le sue esperienze alla Montedison di Castellanza e alla fabbrica elettromeccanica Franco Tosi, dove teneva corsi sulle malattie del lavoro e informava gli operai sul diritto della "non-delega" della salute. Maccacaro fu sempre attivo anche per la difesa dei diritti dei ricoverati in ospedale, in particolare dei bambini; con una testimonianza di Giovanni Cesareo, sociologo e coordinatore di "Sapere", viene ricordata la "carta dei diritti del bambino". Intervento della madre di Giuseppe Pinelli, che ricorda con affetto l`appoggio di Maccacaro dopo la tragica scomparsa del figlio.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo