Seguici    
Accedi
 

I BUCHI NERI. LA VITA DELL‘UOMO E IL COSMO

John Archibald Wheeler, professore di fisica all_%_Università di Princeton e inventore della locuzione “buchi neri”, spiega cosa siano questi misteriosi ed estremamente affascinanti luoghi dell’universo nei quali, oltre che la materia, lo stesso spazio è compresso e il tempo in qualche modo non esiste più. Wheeler ricostruisce inoltre la storia della comparsa del concetto di “buco nero” in astrofisica, dall_%_ipotesi puramente matematica riguardo a stelle il cui campo gravitazionale non permette l_%_emissione di luce, proposta originariamente dall’astronomo inglese John Mitchell, all’attuale constatazione, confermata dall’osservazione astrologica, che lo stesso centro della nostra galassia è un buco nero con una massa tre milioni di volte maggiore di quella del Sole.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo