Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

I METALLI DI TRANSIZIONE

Questa serie di unità audiovisive, realizzata da Rai Educational in coproduzione con l’UER (Unione Europea di Radiotelevisione), affronta i grandi argomenti delle scienze fisiche, chimiche, biologiche e matematiche con un linguaggio rigoroso e nello stesso tempo divulgativo.
I metalli di transizione: FE (Ferro); AU (Oro); CU (Rame); HG (Mercurio), occupano una posizione centrale nella tavola periodica e offrono molteplici possibilità di utilizzazione. Presentano le seguenti proprietà fisiche: durezza, lucentezza, malleabilità e resistenza; ciò li rende idonei ad essere utilizzati per produrre gioielli e nelle costruzioni. Sono inoltre ottimi conduttori ed hanno un alto punto di fusione; leghe dei metalli di transizione sono impiegate per coniare monete.

Commenta

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo