Seguici    
Accedi
 

I NUOVI MEDIA: FUNZIONI EDUCATIVE

I nuovi media, gravidi di potenzialità ancora non del tutto esplorate, delineano orizzonti inediti nel mondo della didattica. Essi possono costituire un valido supporto nell’insegnamento delle materie scolastiche, ma richiedono una formazione permanente del personale docente.
Il giornalista Furio Colombo, Fabrizio Tonucci, dell’istituto di psicologia del CNR, e la professoressa Anna Maria Goito riflettono sulle opportunità didattiche offerte dall’uso della multimedialità e sugli eventuali rischi insiti nel rapporto tra i nuovi strumenti tecnologici e i processi di apprendimento. Se è vero che i nuovi media sembrano stimolare e potenziare gli aspetti interattivi dell’educazione, promuovendo il senso critico e la partecipazione attiva dello studente, non è trascurabile il rischio che internet diventi, dopo la televisione, una nuova baby-sitter.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo