Seguici    
Accedi
 

I RAGGI ULTRAVIOLETTI. LA REAZIONE.

L_%_unità audiovisiva tratta da una serie realizzata dalla televisione giapponese NHK, spiega il fenomeno della percezione dei raggi ultravioletti da parte degli insetti. In questo filmato vengono osservate due farfalle Aurora, un esemplare maschio ed uno femmina, che l’occhio umano percepisce come identiche nel colore.
In realtà da una fotografia scattata con un macchina fotografica sensibile ai raggi ultravioletti, si evidenzia che il maschio appare di colore nero perché assorbe i raggi ultravioletti e la femmina appare di colore bianco perché riflette gli stessi raggi. Poiché queste farfalle sono in grado di percepire i raggi ultravioletti, esse sono anche in grado di riconoscersi, cosicché gli esemplari maschi si avvicinano alle femmine.
Lo stesso accade alla farfalla cavolaia con le cui immagini il filmato si conclude: i maschi si servono dei raggi ultravioletti per individuare le femmine e avvicinarle.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo