Seguici    
Accedi
 

I social network come ambienti di crescita professionale per i docenti

Dal 18 al 20 ottobre 2018 la città di Firenze ha ospitato alla Fortezza da Basso la seconda edizione di Fiera Didacta Italia, l’appuntamento fieristico dedicato alla scuola rivolto a docenti, dirigenti scolastici, educatori, formatori, professionisti e imprenditori del settore scuola e tecnologia.

Tra le tematiche affrontate anche l'uso dei social network come ambienti di crescita professionale per il docente che, se vuole crescere professionalmente ed aggiornare i propri “ferri del mestiere”, non può trascurare queste nuove realtà. Questo è quanto sottolinea Iolanda Caponata, insegnante, fondatrice del gruppo Docenti Virtuali, community nata nel 2011 per rispondere ad una sempre crescente richiesta da parte dei docenti italiani di confrontarsi sul tema, allora ancora nuovo, delle tecnologie applicate alla didattica, insieme anche al gruppo Insegnanti 2.0 fondato dal prof. Giuseppe Corsaro. L'intento era quello di agevolare un processo di crescita professionale e di apprendimento, dando vita ad una rete sociale collaborativa che nel corso degli anni ha svolto, e che continua a svolgere, un ruolo di formazione tra pari.

Il valore aggiunto che viene svolto nelle due community, secondo la prof.ssa Caponata, è l'entusiasmo con cui i coleghi partecipano, contribuendo a condividere informazioni, formandosi tra pari. Tale scambio poi ha anche una ricaduta sulla didattica con gli studenti, ovviamente differenziata a seconda del grado del livello d'istruzione.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo