Seguici    
Accedi
 

I vincitori del Premio Strega Ragazzi 2019

 I vincitori del Premio Strega Ragazzi 2019

 

La cinquina del Premio Strega Ragazze e Ragazzi Categoria +6 e le motivazioni della giuria:

Luca Doninelli, Tre casi per l’investigatore Wickson Alieni, Bompiani – Illustrato da N. Donaldson
“Un insieme di racconti che ruota intorno alla figura di Wickson Alieni, investigatore così ordinario da risultare invisibile agli occhi dei malviventi di cui sventa le improbabili malefatte in una Londra tanto inglese quanto surreale. Una scrittura scoppiettante, nel segno della leggerezza e della musicalità, che si presta alla lettura ad alta voce.”

Michelle Cuevas, Il fantastico viaggio di Stella, De Agostini – Tradotto da T. Spagnoli
“Un’avventura fantastica e surreale. Stella dopo la morte del padre si trova ad addomesticare un buco nero che inghiotte ogni cosa, buona o cattiva, e intraprende un viaggio interiore nel segno dell’amore, verso l’elaborazione del lutto. Un racconto caratterizzato da estrosità narrativa ed efficacia simbolica.”

Anne Fleming, Una capra sul tetto, Mondadori Ragazzi – Tradotto da Angela Ragusa. Illustrato da J. Portillo
“L’autrice accompagna il lettore in una moderna fiaba metropolitana, ambientata in un palazzo newyorkese e animata da una galleria di personaggi umanamente imperfetti con cui identificarsi e per cui trepidare. Un racconto divertente, lieve e poetico, che intreccia mistero e speranza, ed è sostenuto da una scrittura brillante e da un ritmo cinematografico.”

Michael Morpurgo, Lo sbarco di Tips, Piemme – Tradotto da Monica Rullo. Illustrato da M. Foreman
“Un episodio poco noto dello sbarco in Normandia viene raccontato con lo sguardo di una ragazzina. Molti anni dopo, attraverso le pagine del suo diario, il nipote scoprirà la storia di un amore capace di superare il tempo e lo spazio. Accuratezza documentaria e sensibilità narrativa trovano, nella scrittura di Morpurgo, una sintesi felice.”

Ingunn Thon, Olla scappa di casa, Feltrinelli – Tradotto da A. Tonzig
“La storia di Olla alla ricerca delle proprie origini – un padre assente e misterioso – si compie nella faticosa costruzione di una nuova famiglia. Una cassetta delle lettere sperduta nel bosco e una donna solitaria ed eccentrica sono le felici invenzioni che consentono all’autrice di intrecciare abilmente realismo e dimensione fiabesca.”

Il Premio Strega Ragazze e Ragazzi è promosso da Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e da Strega Alberti Benevento  con il Centro per il libro e la lettura (Cepell), e con BolognaFiere-Bologna Children’s Book Fair.
Il Comitato scientifico, presieduto da Giovanni Solimine, presidente della Fondazione Bellonci, è composto da Flavia Cristiano (Centro per il libro e la lettura), Fabio Geda (scrittore), Nicoletta Gramantieri (Biblioteca Salaborsa Ragazzi, Bologna), Laura Giaretta (Scuola elementare Marco Polo, Rosà), Martino Negri (Università degli Studi di Milano-Bicocca), Elena Pasoli (Bologna Children’s Book Fair) e Paola Saoncella (Libreria Biblion, Granarolo).

Tags

Condividi questo articolo