Seguici    
Accedi
 

Il Canzoniere di Francesco Petrarca

Guido Davico Bonino ripercorre le tappe più significative della seconda parte della vita di Francesco Petrarca: la visita a Roma (1337), la nascita dei figli Giovanni e Francesca, l`incoronazione in Campidoglio per il poemetto latino Africa (1341), il ritorno a Valchiusa, il soggiorno ad Arquà, dove muore nel 1374. Sullo sfondo di questi avvenimenti, Petrarca continua la stesura del Canzoniere; la sua poesia si fa sempre più pensosa, insistendo nella rievocazione di Dio come estremo rifugio e di Laura, ormai morta.


Giancarlo Dettori recita alcuni dei trecentodiciassette sonetti raccolti nel Canzoniere.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo