Seguici    
Accedi
 

IL COMPASSO D`ORO. PARTE SECONDA

L`unità si apre con la testimonianza di Manlio Armellini, presidente della Cosmit, il Comitato che ha dato vita al Salone del Mobile di Milano. Il Salone nasce nel 1958 da un`idea della Federazione degli industriali del legno, preoccupati per le scarse esportazioni di mobili all`estero. La prima edizione si svolge nel settembre del 1961 e il successo è immediato. Milano diventa riferimento mondiale per captare le nuove tendenze.
In studio, Ugo Gregoretti ospita Mario Bellini, architetto e designer. Questi parla della prima macchina per scrivere elettronica progettata per la Olivetti nel 1980 e ne spiega la conformazione e l`originalità del design. La scheda tecnica è dedicata all`azienda Solari, vincitrice del premio Compasso d`Oro per gli orologi e gli indicatori a rotazione presenti in tutti gli aeroporti e le stazioni del mondo. Ideati da Gino Valle negli anni Cinquanta-Sessanta, gli indicatori a palette sono stati una grande innovazione nei sistemi per la comunicazione al pubblico di informazioni in tempo reale. Oggi la Solari produce anche sistemi elettronici di lettura più raffinati, presenti ad esempio sulle autostrade o nel commercio.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo