Seguici    
Accedi
 

IL CORANO

L`unità si apre con le immagini di un uomo che cammina nel deserto, mentre una voce fuori campo ricorda le parole di Maometto: "dopo di me il mondo avrà a disposizione un profeta perenne e infallibile: il Corano". Il libro dell`Islam è scritto in prosa ritmica, in lingua araba, ovvero "la lingua che permette agli uomini di parlare delle cose di Dio in forma meno imperfetta". Il Corano è diviso in 114 sure, cioè capitoletti. Tratta gli argomenti più vari: questioni legali, elementi di storia biblica, fatti di cronaca, distinzioni teologiche. All`interno dell`unità è presente un`interessante intervista al professor Alessandro Bausani, che spiega il concetto di "libro ispirato da Dio", fondamentale per comprendere la differenza tra il messaggio biblico e quello coranico. Il professore si sofferma inoltre sul valore educativo del Corano, definendolo "dizionario dei poveri". Di grande importanza per la tradizione islamica sono le scuole coraniche, dove i bambini imparano a memoria i versetti del Libro sacro, sotto la guida di un anziano maestro.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo