Seguici    
Accedi
 

IL FRANCO-PROVENZALE IN PUGLIA. LINGUE E DIALETTI D`ITALIA

L`unità didattica documenta la presenza della lingua franco-provenzale in Puglia a Celle S. Vito e Faeto, due paesi nel foggiano, al confine con le province campane di Avellino e Benevento. Le testimonianze in lingua si alternano agli interventi di esperti: lo storico Don Raffaele Castielli ed il dialettologo Tullio Telmon. Il primo offre un inquadramento della diffusione del franco-provenzale in questa zona. I più antichi documenti scritti sembrano risalire ad oltre settecento anni fa; tra questi il più importante è un editto di Carlo d`Angiò del 1268. Il secondo, invece, illustra le caratteristiche di questa lingua anche in rapporto al valdostano, in particolare quello parlato ad Etroubles, e ai dialetti presenti in una area comprendente oltre alla Valle d`Aosta, Lione, la Provenza ed una parte del Piemonte. Il filmato è stato realizzato dalla sede regionale Rai della Valle d`Aosta.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo