Seguici    
Accedi
 

IL GIARDINO ITALIANO: GIOCHI D`ACQUE E DI TEATRO

L`unità audiovisiva ripercorre la storia del giardino all’italiana mostrando alcune straordinarie ville romane che rispecchiano la potenza delle famiglie papali e la grandezza di Roma, coniugando scenari teatrali e naturali.
Il ninfeo di Villa Giulia testimonia il passaggio dalla funzione ideologica e simbolica del giardino al prevalere della sua carica teatrale, anticipando il predominio dell’elemento architettonico su quello naturale. Il trionfo del giardino come scena avviene nel Rinascimento, quando prende corpo il tentativo dell’uomo di imporre un ordine al caos naturale, pur mantenendo un equilibrio tra natura e architettura. Villa d’Este, a Tivoli, con i suoi giochi d’acqua, e Villa Farnese di Caprarola costituiscono due degli esempi più raffinati e spettacolari del giardino cinquecentesco. Nel Seicento, il gusto barocco enfatizzerà ulteriormente le scenografie artificiali.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo