Seguici    
Accedi
 

IL MAGNETISMO - PARTE SECONDA. L‘UNIVERSO DELLA MECCANICA

Nella serie L'Universo della Meccanica si ripercorre la storia delle leggi della meccanica, dalle intuizioni di Galileo (Pisa 1564 - Arcetri, Firenze 1642) alla teoria della relatività.
Questa seconda unità prosegue il discorso sulla bussola e sulle linee di forza del campo magnetico terrestre che non ha una forma regolare come quella di un piccolo magnete, ma viene deformata dal vento solare e forma una specie di coda simile a quella delle comete, opposta alla posizione del sole. Con l’ausilio di disegni al computer si definisce il flusso del campo magnetico di cui si forniscono le equazioni e si calcola l’integrale, confrontando poi il risultato con il flusso del campo elettrico.
L’unità termina con il confronto tra campo magnetico solare e terrestre: il primo cambia la propria polarità ogni undici anni, il secondo in milioni di anni. Si descrive, inoltre, la formazione delle macchie solari che generano anche brillamenti e vento solare.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo