Seguici    
Accedi
 

IL NUCLEARE E LA CORSA AGLI ARMAMENTI. STORIA DELLA SCIENZA

Il ciclo di unità audiovisive dal titolo comune Storia della scienza, tratte dal progetto di Rai Educational Pulsar, propone il racconto, in ordine cronologico, delle radicali trasformazioni introdotte dalla scienza e dalla tecnologia nel corso del Novecento.
Lo scopo è quello di offrire agli insegnanti un supporto didattico che, oltre a sintetizzare i concetti basilari, ponga l`accento su un aspetto spesso trascurato dai libri di testo: la dimensione storica e culturale che ha favorito il progresso scientifico.
1 Novembre 1952: esplode la prima bomba H, inizia l`era delle cosiddette "superbombe", che devono l`energia esplosiva a una reazione di fusione, in cui atomi di idrogeno si fondono a creare atomi di elio o più pesanti. L`unità, sulla scorta di immagini di repertorio, ricostruisce il percorso storico e scientifico che, negli anni Cinquanta, caratterizza la corsa agli armamenti da parte delle due superpotenze, USA e URSS. Il filmato comprende un`intervista a Francesco Calogero, professore di Fisica teorica presso l`Università di Roma La Sapienza, nella quale si parla del manifesto pacifista, redatto dal filosofo Bertrand Russell e firmato da Einstein, sul rischio delle armi nucleari e sull`invito agli uomini perché impediscano la catastrofe: "ricordate la vostra umanità e dimenticate il resto".

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo