Seguici    
Accedi
 

IL PASSERO

Il documentario, tratto da Pan - I nostri amici visti da vicino del 1986, illustra le caratteristiche fisiche e comportamentali del passero, specie ornitologica molto diffusa anche nelle città più abitate, nelle quali riesce a trovare il proprio habitat grazie all’abbondanza di cibo che vi trova.
Il passero appartiene alla classe degli uccelli e alla famiglia dei plioceidi; in Italia è un animale dal carattere stazionario e gregario, e la sua alimentazione è fatta soprattutto di semenze e insetti. Si riconosce, oltre che per le dimensioni limitate, per la forma massiccia, il piccolo becco, la coda forcuta, e per il caratteristico volo fatto di repentini battiti d’ali. Si tratta di una specie molto produttiva, infatti la femmina del passero depone tre o quattro uova almeno due volte l’anno. I piccoli lasciano il nido dopo aver imparato a spiccare il volo, a circa quindici giorni dalla nascita.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo