Seguici    
Accedi
 

Il Servizio Marconi T.S.I.: tecnologie per la didattica

Il Servizio Marconi T.S.I. è iniziativa dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia Romagna (opera presso l’Ufficio III) e nasce con Decreto Direttoriale 25 febbraio 2009 n. 2397, che trasforma in servizio regionale quello che era già “Progetto Marconi”, attivo in provincia di Bologna dal 1991-92, presso l’allora Provveditorato agli Studi.

Con il DM 18-dicembre-2014-n.-912 il Servizio Marconi è elemento costituente (Art. 2) l’Ufficio III dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, e si occupa di tecnologie per la didattica.

L’obiettivo del Servizio è dichiarato fin dalla denominazione che richiama alla necessità di promuovere le tecnologie della società dell’informazione. In coerenza con diversi pronunciamenti dell’Unione Europea, fra questi la Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio del 18 dicembre 2006, n. 962, la quale precisa che “…la competenza digitale consiste nel saper utilizzare con dimestichezza e spirito critico le tecnologie della società dell’informazione (TSI)…”.

Il Servizio si occupa del supporto all’Ufficio ed alle Istituzione Scolastiche della regione sulle problematiche connesse alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, con particolare riguardo al tema dell’indispensabile innovazione della didattica e delle modalità d’azione quando le tecnologie entrano in classe o più in generale nel lavoro quotidiano.

È l’unità operativa regionale che segue per l’Ufficio le azioni del Piano Nazionale Scuola Digitale, e coordina le attività di formazione dei docenti da questo previste, e più in generale le iniziative di formazione dei docenti in tema di innovazione digitale nella didattica.

Il gruppo di lavoro si compone di: Roberto Bondi (coordinatore), Gabriele Benassi, Pio Capobianco, Alessandro Fantin, Giovanni Govoni, Luigi Parisi, Elena Pezzi, Giovanni Ragno, Alessandra Serra, Claudio Unguendoli, che operano nella sede di Bologna, e di Gabriella Borghi (che opera presso gli Uffici dell’Ambito Territoriale VIII – Modena).

La sua componente CTS-Marconi supporta negli aspetti tecnologici (impiego di device hardware, software ed altri ausili) l’attività dell’Uff. III dell’USR in tema di inclusione ed integrazione scolastica. Ne fanno attualmente parte Grazia Mazzocchi e Francesco Valentini.

Dall’anno scolastico 2016-17 l’attività sull’intero territorio regionale diventa più incisiva con l’introduzione del SERVIZIO MARCONI EXT, insieme di docenti esperti che mettono a disposizione delle attività di formazione accompagnamento e supporto del Servizio una parte del loro orario di servizio. Attualmente sono Roberto Agostini e Rosa Maria Caffio (BO), Luca Farinelli (FE), Massimo Dellavalle (FC), Jenny Poletti Riz (Mo), Rita Marchignoli (PR), Vittoria Volterrani (PC), Chiara Ferronato ed Elisabetta Siboni (RA), Maurizio Conti e Chiara Fontana (RN).

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo