Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Il "Vico" legge Joyce. Gap Speciali

 

Tra le attività del Premio Napoli 2012 la sezione "Adotta un libro" è senza dubbio quella in cui le scuole hanno avuto un ruolo da protagonista. Ogni scuola adotta un libro in concorso, lo legge, ne discute in classe, si prepara all'incontro con l'autore o, nel caso di traduzioni, con il curatore dell'opera. Al Liceo Giambattista Vico di Napoli arriva l'opera delle opere del Novecento letterario: l'Ulisse di Joyce. 

Con Gabriele Frasca, studioso di Joyce e presidente della “Fondazione Premio Napoli”, e con Enrico Terrinoni, traduttore e curatore per l’edizione Newton Compton dell’Ulisse, la puntata parte dall'iniziativa didattica per tessere un discorso aggiornato su uno dei testi più complessi e ostici della letteratura, sulle nuove traduzioni che sembrano riportare in vita elementi del testo originale lasciati per troppo tempo sotto la macchina traduttoria attempata, seppur magistrale, dell'edizione del 1960 curata da Giulio De Angelis, sulla necessità di un'esegesi puntuale dello sconfinato immaginario del mondo joyciano, sui metodi e gli strumenti con i quali poter comunicare l'essenza di un romanzo così difficile agli studenti. 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo