Seguici    
Accedi
 

Innovitalia: il trampolino per la ricerca italiana

“Innovitalia è una nuova piattaforma informatica che è stata creata in collaborazione dal ministero degli Affari esteri e il ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca,  con il contributo di un gruppo di scienziati all’estero che ne sono anche i beneficiari principali.” Mario Raviglione – direttore del Programma globale sulla tubercolosi all’Oms di Ginevra nonché focal point per la platform di Innovitalia – illustra la natura e le finalità del progetto. “Innovitalia è sostanzialmente un sito accessibile via internet diretto agli scienziati all’estero ma non esclusivamente”. Previa registrazione, anche accademici e ricercatori italiani possono infatti entrare nel sito e quindi scegliere tra le diverse opportunità di interazione offerte: presentare se stessi e il proprio campo di ricerca e interessi, ma anche fare sistema con altri scienziati e ricercatori italiani e stranieri che condividano l’argomento in generale o il tema specifico, oppure dialogare con le istituzioni italiane interessate. La creazione di questo network rappresenta una risposta a una precisa richiesta dei nostri scienziati all’estero che manifestavano da tempo la necessità di scambiare informazioni con il proprio Paese e anche di contribuire alle sue necessità, spiega Raviglione. “Teniamo conto che l’Italia, in quanto Paese sviluppato e industrializzato, è attualmente nelle ultime posizioni per ciò che concerne la circolazione dei cervelli, quindi per la capacità di attrarre sia talenti italiani – perché rientrino nel Paese o non lo lascino - che stranieri.”

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo